Abbiamo chiesto a Fabio Sarti di eseguire un lavoro di valutazione, su alcuni atleti da lui seguiti, verificando l’efficacia del nostro Integratore SportpPro Dive ENERGY COMPLEX in diverse situazioni di allenamento e in discipline sportive diverse dalla Pesca in Apnea, per comparare i risultati così ottenuti anche in  ambiti differenti per i quali viene assunto il prodotto.

Di seguito la relazione finale:

“Questo lavoro di valutazione , sotto forma di test, è stato svolto coinvolgendo ragazzi sedicenni agonisti del settore giovanile di una società di pallanuoto che milita nella massima serie. Lo scopo era di verificare i benefici di questo integratore di nuova generazione, nell’ambito di  un test molto probante , legato al parametro della potenza aerobica (VO2max). I grafici che seguono, sono la dimostrazione che l’assunzione dell’integratore SportPro Dive Energy Complex, ha permesso, in atleti allenati in una disciplina acquatica di grande dispendio energetico, un rendimento di alto livello in un parametro  aerobico importantissimo.

Al di là dell’aspetto legato alla valutazione funzionale, abbiamo anche chiesto agli atleti un commento sulle loro sensazioni legate all’uso dell’integratore; questi  sono stati i feedback alla fine del test:

digeribilità del prodotto:  ottima

scala della stanchezza: costante 5/6 su 10

sensazione di recupero: ottimale, pur considerando delle pause incomplete

Tutto questo è stato completato dall’intervista sulle sensazioni provate da un atleta esperto della prima squadra , il quale riferisce di un tangibile miglioramento nel recupero sia durante le partite ufficiali, che durante gli allenamenti. Il prodotto è stato assunto circa 20 minuti prima dell’inizio e circa a metà lavoro. Anche in questo atleta non c’è stato alcun problema di digeribilità.

ATLETA 1.gif
ATLETA 2.gif
ATLETA 3.gif

Alla luce dei test svolti, si evince che l’assunzione di SportPro Dive Energy Complex, aiuta un buon recupero della condizione fisica nell’ambito di lavori aerobici . Relativamente all’attivita’ subacquea in apnea finalizzata alla pesca, svolgendosi costantemente nel sistema aerobico di resistenza, l’utilizzo di questo integratore, ritengo possa aiutare il ripristino energetico per un prolungato mantenimento della performance.

fabio sarti (3)_edited.jpg

Chi è Fabio Sarti

 IL CURRICULUM SPORTIVO

 

-NATO A ROMA , INSEGNANTE EDUCAZIONE FISICA

-ALLENATORE DI NUOTO 2° LIVELLO

-PREPARATORE ATLETICO DI PALLANUOTO.

-E’ STATO DOCENTE DI TEORIA DELL’ALLENAMENTO PRESSO IL SETTORE ISTRUZIONE TECNICA DELLA FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO.

-E’ STATO COMPONENTE DELLA COMMISSIONE TECNICA DI NUOTO DEL C.R. LAZIO FIN.

  

NEL NUOTO:

-HA ALLENATO ATLETI DALLE CATEGORIE GIOVANILI FINO AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

 

NELLA PALLANUOTO:

-HA ALLENATO ATLETI STRANIERI DEI PROGETTI OLIMPICI DI LONDRA 2012.

-HA COLLABORATO CON LA NAZIONALE MACEDONE DI PN PER I CAMPIONATI EUROPEI DI EINDHOVEN (2012).

-HA ALLENATO IN SERIE A1, A2, B CON LATINA PN, ANZIO PN E RN FROSINONE

-NEL 2021 HA PREPARATO GLI ATLETI DELL’ANZIO WATERPOLIS (PROMOZIONE IN A1)

-TRA GLI ALTRI HA ALLENATO: CALCATERRA A.(ITA), GOCANIN I.(SRB), GOCIC Z.(SRB), JELENICH V.(SRB), ESTINGEEV S.(RUS), LA PENNA F. (ITA) GIORGETTI A. (ITA)

 

HOBBIES: VELA, PESCA SUBACQUEA.

 

PUBBLICAZIONI:

-1996 MANUALE CORSO ISTRUTTORI FIN

-1997 MANUALE DI BIOMECCANICA DEL NUOTO,

-DAL 2004 SCRIVE ARTICOLI SU RIVISTE DI SETTORE

-STA PER ESSERE PUBBLICATO UN LIBRO SULLA PREPARAZIONE ATLETICA DEGLI SPORT VELICI

-2001/02 PREPARATORE ATLETICO ANZIO PALLANUOTO (A1)

-2003/2005 CONSULENTE TECNICO PER IL NUOTO PRESSO LA SCUOLA DI POLIZIA DI NETTUNO

-2005/2006 IDEATORE DI 2 PROGETTI PER LA PROVINCIA DI ROMA PER PORTARE LA VELA NELLE SCUOLE: VELAASCUOLA E VELASICURA.

-DAL 2005 AL 2013 PREPARATORE ATLETICO LATINA PALLANUOTO (A2)

-2007 PREPARATORE ATLETICO AST VOLLEY LATINA (B1)

-2008 PROMOZIONE IN SERIE A1 LATINA PALLANUOTO

-2017 AL 2019 CREA IL SETTORE AGONISTICO DI NUOTO PRESSO H2OLYMPIC FROSINONE

-PREPARATORE ATLETICO RN FROSINONE PN

-ULTIMO ANNO: PREPARATORE ATLETICO ANZIO WATERPOLIS

Qua una sua intervista: